Indovina 5 frasi su pari e dispari il pistacchio

Indovina 5 frasi su pari e dispari il pistacchio. Con una divertente scena del film pari e dispari, dove il grande bad spencer fa il gelataio. E Terence Hill insiste nel volere il gusto al pistacchi. Quindi dovete indovinare, dopo  aver visto il video, 5 domande inerenti alla scena, e vedere se siete esperti del film.

 

La terza volta gli chiede un gelato con i gusti ?
Dopo la terza volta che insiste col pistacchi, bad di altera e gli dice ?
Quando gli porta il gelato al pistacchio, non gli va più. Quale gusto vuole adesso?
la seconda chiede un cono a quali gusti?
Quali sono i gusti che bad , a per fare il gelato?
Indovina 5 frasi su pari e dispari il pistacchio
You got {{userScore}} out of {{maxScore}} correct
{{title}}
{{image}}
{{content}}

 

Altri giochi divertenti che potrebbero interessarvi

Giochi su bud spencer terence hill  Giochi su bud spencer terence hill  Giochi su bud spencer terence hill Giochi su bud spencer terence hill Giochi su bud spencer terence hill Giochi su bud spencer terence hill      

Ouiz indovinello su bud Spencer terence hill

Ouiz indovinello su bud Spencer terence hill

 

Breve storia della carriera sportiva di bad Spencer

L’anno dopo, partecipò ai Giochi della XVI Olimpiade a Melbourne. Dove partecipo ai 100 m stile libero. Giungendo  ancora una volta, fino alla semifinale. In seguito , insieme ad altri promettenti atleti, venne invitato alla Yale University. Dove trascorse alcuni mesi negli Stati Uniti, ottenendo il suo record personale nei 100 m stile libero. Chiudendo la carriera sportiva, con un bottino di 12 medaglie d’oro, 7 argenti e 2 bronzi. 

Parallelamente al cinema, Spencer portò avanti le sue passioni, fra le quali anche quella del volo.  E nel 1975 conseguì la licenza di pilota di elicottero per l’Italia, la Svizzera e gli Stati Uniti. Dove il primo volo effettuato da Carlo Pedersoli, si ebbe sul set di …più forte ragazzi!. Bud, dopo aver visto in diverse scene lo stuntman-pilota effettuare le manovre, su propria iniziativa e lasciando tutti di stucco spiccò il volo con l’aereo manovrando i comandi da solo e senza aiuti.

Lo stesso Bud Spencer ricorderà il terrore del produttore in quei momenti. L’atterraggio, “a quaglia” (cioè effettuato a “balzi” sulla pista fino a fermarsi), fortunatamente riuscì. In seguito a quest’esperienza Carlo Pedersoli coltiverà la passione per il volo. Dove possedeva infatti il brevetto sia per l’elicottero, con cui collezionò 1.000 ore di volo. E con gli aerei, con cui volò per 2.000 ore, dove  continuo a pilotare fino alla sua morte.

 

L’uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.